Paratie Plus 2017 – La nuova versione è in arrivo

Continua lo sviluppo di Paratie Plus, il software leader in Italia nel campo della progettazione di opere di sostegno flessibili. A breve sarà disponibile la nuova versione Paratie Plus 2017!

Tra le tante novità introdotte, due rivestono particolare importanza per tutti gli utenti

 

–          Import da DXF: permette il trasferimento automatico dei modelli realizzati in ambiente CAD. L’avanzata gestione dei layers consente di realizzare stratigrafie eterogenee e complesse e di assegnare le proprietà dei terreni al momento della loro definizione “geometrica”.

 

–          Possibilità di assegnare cerniere plastiche alla paratia: quest’opzione consente di porre un limite superiore al momento sollecitante l’opera di sostegno, con conseguente ridistribuzione degli sforzi.

 

Guarda i video tutorial delle due novità presentate qui in anteprima:

Novità Paratie Plus 2017 – Importazione file dxf

Novità paratie Plus 2017 – Comportamento plastico per elemento parete

 

Contattaci per conoscere tutti le novità e i vantaggi di Paratie Plus 2017

aaaaaaa bbbbbbbbbbb

Midas Gen 2017, nuove soluzioni nel modulo Design Plus

Midas GEN - LogoÈ stata rilasciata nelle scorse settimane la versione 2017 di Midas Gen, il software leader nel campo dell’ingegneria strutturale.

Quest’anno l’impegno maggiore della software house coreana si è focalizzato sull’implementazione di nuove soluzioni nel modulo Design Plus, introducendo la verifica dei collegamenti bullonati in acciaio in accordo all’Eurocodice. Sempre nell’ambito del modulo Design Plus è inoltre ora possibile effettuare verifiche di fondazioni isolate secondo l’EN 1992-1-1.

Gli sviluppatori hanno provveduto ad un ampliamento dell’archivio dei legami costitutivi isteretici per le cerniere plastiche, da utilizzarsi nell’ambito delle analisi con integrazione al passo, portando Midas Gen ad essere sempre più vicino alla leadership anche a livello di ricerca in ambito accademico.

Scopri le novità del software Midas Gen!

One Airport Square, Ghana: il BIM per le strutture di Politecnica e per l’architettura di Cucinella

PolitecnicaL‘architetto Mario Cucinella, incaricato del progetto, prendendo come riferimento le decorazioni delle case tradizionali del nord Ghanese, ha ideato una griglia tridimensionale che avvolge l’edificio, a cui è stata data anche una funzione strutturale. Per Politecnica il One Airport Square, è stato un progetto particolarmente complesso per le sue caratteristiche geometriche. L’utilizzo del BIM con Tekla Structures si è confermato vantaggioso anche per le necessarie modifiche da apportare alla geometria della struttura. Modificando il modello tridimensionale le informazioni collegate sono state aggiornate automaticamente. Inoltre la possibilità di utilizzare la funzione multiutente di Tekla Structures è stata essenziale per poter suddividere, tra i 324 componenti del team di disegnatori, il lavoro di produzione dei disegni necessari.

Guarda il progetto

Con Il nuovo Paratie Plus 2017 più facile creare i modelli e consultare i dati

paratie2017Continua il percorso di sviluppo di ParatiePlus con la versione 2017, il software di riferimento per il progetto e la verifica di opere di sostegno flessibili.

Tra le numerose novità della versione 2017, per facilitare ulteriormente la creazione dei modelli, è ora possibile importare file di formato DXF con la geometria di partenza del modello, allo stage iniziale.

È ora possibile studiare anche l’evoluzione di cerniere plastiche nell’opera di sostegno, oppure ottenere una stima dei cedimenti verticali a tergo dell’opera, con diversi metodi implementati.
Per facilitare, infine, l’interpretazione e la consultazione dei risultati dell’analisi e delle verifiche, è ora possibile plottare i grafici dei risultati principali oppure visualizzare un riassunto dei risultati, in funzione della Design Assumption corrente.

Guarda i video delle novità di Paratie Plus 2017

Importazione file dxf

Comportamento plastico per elemento parete

 

Le novità di Solibri Model Checker v9.7: il nuovo layout della comunicazione delle criticità

uc_02_01La versione 9.7 di Solibri Model Checker ha un nuovo layout per la comunicazione delle criticità.
In foto uno screenshot del nuovo layout di comunicazione con il posizionamento di default dei vari punti di vista delle criticità.

La visulizzazione in tabella delle criticità è stata inserita in Solibri Model Checker 9.7 e fornisce le informazioni di tutte gli errori trovati dal check effetiato da Solibri, rappresentandoli in una preview generata automaticamente.

Scopri la nuova modalità di comunicazione di Solibri Model Checker v9.7, clicca qui

Flac3D, disponibile la versione beta v.6.0

flac3D

La nuova versione di Flac3D v.6.0 è ora disponibile per il download! Migliorata nell’interfaccia e nelle prestazioni di calcolo, la nuova versione di Flac3D permette di effettuare analisi tenso-deformative di problemi tridimensionali, con inserimento di elementi strutturali e stage costruction.

Con i nuovi strumenti interattivi di creazione della mesh e di gestione del modello costruire e gestire modelli complessi tridimensionali è ancora più semplice!

Scopri tutte le novità di Flac3D v6.0

La Giornata del Cliente Allplan a Milano, progetti in mostra

allplanAnche quest’anno, il 6 ottobre scorso, si è svolta la Giornata del Cliente Allplan a Milano. In questa edizione è stato presentato il nuovo Allplan 2017 a tutti i clienti. Nella prima parte della giornata il BIM Team di Harpaceas ha simulato un processo di progettazione collaborativa tramite BIM+, la nuova piattaforma cloud di Allplan.

I nostri clienti sono i protagonisti di questi appuntamenti e per questa edizione della Giornata del Cliente Allplan sono intervenuti:

  • L’Arch. Damiano Chiarini, titolare dello Studio Rinnova di San Giovanni in Croce (CR), che ha presentato un progetto di ristrutturazione affrontato interamente in modalità BIM con Allplan Architecture e Allplan Engineering.
  • L’Ing. Fabio Capsoni, socio di Redesco Progetti di Milano e l’Arch. Simone Villa, BIM Manager dello studio Starching di Milano, i quali hanno illustrato il progetto di recupero dell’Hotel Duca d’Aosta di Milano, mettendo in evidenza come con Allplan la collaborazione e lo scambio di informazioni tra progettisti strutturali e progettisti architettonici abbia portato vantaggi sia in fase di progettazione esecutiva sia in cantiere, in termini di controllo dei costi e tempi di realizzazione.

Scopri anche tu le novità di Allplan 2017

Il BIM per una griglia tridimensionale in CA gettata in opera

Politecnica

Politecnica srl – il progetto del One Airport Square, Ghana

Il One Airport Square è stato progettato per ospitare uffici ed attività commerciali, ha una superficie complessiva di circa 15.000,00 metri quadri che si sviluppano su 9 piani fuori terra e due piani interrati.  L’esigenza del cliente era di avere un edificio iconico. L‘architetto Mario Cucinella, incaricato del progetto, prendendo come riferimento le decorazioni delle case tradizionali del Nord Ghana, ha ideato una griglia tridimensionale in CA che avvolge l’edificio, a cui è stata data anche una funzione strutturale.

 “Il One Airport Square, è stato un progetto particolarmente complesso per le sue caratteristiche geometriche” ci spiega l’Ing. Luciano Gasparini, Direttore tecnico del Settore Strutture di Politecnica, “Infatti la griglia tridimensionale che avvolge tutto l’edificio con forma libera nello spazio, non consentiva l’utilizzo di punti di riferimento.
Inoltre nel corso dell’esecuzione dei lavori si è reso necessario fornire al costruttore le linee guida per il posizionamento delle barre, in particolare delle barre di ripresa delle colonne. La vera difficoltà era rappresentata dal posizionamento delle stesse sul letto d’armatura della soletta. Ogni elemento è stato singolarmente modellato con Tekla Structures nel dettaglio e per ciascun elemento sono stati prodotti automaticamente i disegni e le necessarie coordinate.”

Guarda il progetto

EXPOTUNNEL 2016, l’innovazione nella progettazione geotecnica e infrastrutturale

Scopri l’innovazione nella progettazione geotecnica e infrastrutturale, ti aspettiamo!

Bologna 19-21 Ottobre

Padiglione 22 – Stand A11

 

Paratie      da 30 anni il software di riferimento per il calcolo e alla progettazione delle opere di sostegno flessibili

 

FLAC2-1024x601      il software più performante per il calcolo di fondazioni, cedimenti, capacità portanti, pendii, gallerie,

                                filtrazioni, consolidazione e studio dei fenomeni di creep e termici

 

ICG14_LGO_FLAC3D_short-1024x392      il software tridimensionale che permette distudiare qualsiasi problema tenso-deformativo di terreni e rocce,

                        senza alcuna restrizione geometrica

 

vianova-harpaceas-home-1024x347    la soluzione informatica BIM per il progetto di infrastrutture nel settore dell’Ingegneria Civile.

 

> Richiedi il tuo biglietto omaggio

ritorno_al_futuro

SAIE 2016 – Tekla Structures, facile, potente, produttivo

Vieni a scoprire il software leader al mondo per la progettazione costruttiva BIM, ti aspettiamo!

Bologna 19-22 Ottobre

Padiglione 32 – Stand A 122

  • Tekla Structures è il software BIM per la modellazione delle strutture in acciaio, cemento armato prefabbricato e gettato in opera, che affronta in un unico flusso di lavoro l’intero processo: dall’offerta alla progetto preliminare, dal disegno di dettaglio fino alla costruzione e al montaggio.
  • Decine di migliaia tra progettisti strutturali, carpenterie metalliche, prefabbricatori in c.a. e General Contractor, in più di 100 paesi utilizzano con successo Tekla Structures per realizzare le strutture dei loro progetti.
  • La velocità nella gestione delle revisioni offerta da Tekla Structures, garantisce il pieno controllo delle modifiche degli elaborati, per un lavoro senza errori e sempre aggiornato.
  • Grazie al collegamento con i più diffusi software di calcolo strutturale Tekla Structures rappresenta una soluzione completa per tutto il processo progettuale.

Richiedi il tuo biglietto omaggio

 

logo2016new