Aspettando…BIMsummit 2017 – Intervista a Elisa Spallarossa – Struttura complessa .U.P. Nuovo Galliera

BIMSummit_DEF_2017_claimManca poco alla terza edizione del BIMsummit a Milano. Il 10 maggio, a Palazzo Mezzanotte, si farà il punto sull’evoluzione del Bim nel nostro Paese.

Si confronteranno i maggiori esperti di Building information modeling, i relatori della committenza pubblica e privata e i rappresentanti delle più importanti realtà italiane del mondo delle Costruzioni. Ingenio prosegue con le interviste ai protagonisti del convegno del titolo “Digitalizzazione e (R)evoluzione”, è la volta dell’Ing. Elisa Spallarossa, dirigente Ingegnere e Bim manager presso Struttura complessa R.U.P. Nuovo Galliera.

Elisa Spallarossa – Struttura complessa R.U.P. Nuovo Galliera-  ci parla di… come il BIM sia “necessario e irrinunciabile”. Leggi l’intervista

“LOD” checking con Solibri Model Checker

Solibri Inc. sviluppa e commercializza soluzioni di garanzia della qualità nel settore delle costruzioni e della gestione. Solibri Model Checker è il software BIM che rende l’intero processo di progettazione più produttivo grazie alla sua specifica funzione di code checking, ovvero la possibilità di verificare in modo automatico la rispondenza di un modello BIM a leggi o regolamenti.
In questo video tutorial se ne mostra un esempio, effettuando il controllo basato su regole di un modello BIM per verificare il giusto livello di sviluppo in base alla classificazione dei LOD (Level of Development) per soddisfare le specifiche AIA E202

Intervento di dragaggio al piede di un’opera di sostegno al porto di Marina di Carrara

1A seguito della necessità di adeguamento del fondale portuale per soddisfare le attuali e future esigenze del trasporto marittimo, l’Autorità Portuale del Porto di Marina di Carrara nel 2015 ha avviato una serie di indagini di campo e studi per le attività specialistiche di geotecnica inerenti le verifiche di stabilità globale delle infrastrutture portuali. La MODIMAR srl, società specializzata nel settore idraulico-marittimo, è stata incaricata dello studio di verifica da cui sono scaturite anche nuove soluzioni di intervento di consolidamento delle strutture esistenti ed ottimizzazioni del progetto del dragaggio dei fondali.
Per i calcoli di verifica è stato utilizzato il software specialistico PARATIE PLUS prodotto da Ce.A.S. …guarda il progetto

 

DDS-CAD: produzione automatica di schemi di impianto

Con DDS-CAD è possibile affrontare un progetto di impianto elettrico di modalità BIM. In questo breve video un esempio della nuova funzionalità in DDS-CAD 12 è la generazione automatica di schemi di impianto per l’alimentazione elettrica, l’illuminazione di emergenza e la rilevazione incendi.

DDS-CAD 12: novità per il controllo collisioni

Data Design System (DDS) è leader mondiale con il suo software DDS-CAD per progettazione impiantistica (MEP). DDS-CAD fornisce soluzioni di impiantistica per:
•  impianti idraulici
•  riscaldamento
•  ventilazione (aria condizionata)
• impianti elettrici.
DDS-CAD è un software OPEN BIM e consente di scambiare modelli tridimensionali con tutti i maggiori software BIM di progettazione presenti sul mercato. La gamma di funzioni include anche la documentazione di progetto secondo le norme pertinenti. DDS-CAD ha una struttura modulare e può essere combinato per la progettazione integrata. Vari moduli completano l’offerta di un prodotto flessibile per soluzioni personalizzate!
In questo video si mostra un esempio del nuovo controllo collisioni, operato direttamente sul modello IFC importato dal software di modellazione.

 

Allplan Tips&tricks: rendering di interni

Tra le molte informazioni che arricchiscono il modello BIM vi sono i materiali e le texture, attributi grafici che qualificano il progetto.
Grazie al motore di rendering integrato Maxon Cinerender, Allplan permette di creare in modo semplice e intuitivo immagini di realtà virtuale di altissimo livello. Non è necessario avere particolari competenze in materia: il lavoro viene svolto direttamente sul modello generato dalla piattaforma BIM, con funzionalità potenti, ma nello stesso tempo molto semplici. La gestione dei materiali e delle luci è molto intuitiva e, grazie ai pre-settaggi presenti nelle proprietà, è sufficiente definire il grado di livello qualitativo senza necessità di operare sui singoli parametri. Il risultato del rendering è così veloce e sempre di ottimo livello.

Allplan in pratica: l’Ospedale Felix Platter, Basilea

felix1Entro l’estate del 2018, Basilea potrà contare su un nuovo ospedale di medicina geriatrica al posto dell’attuale Felix Platter. Con la realizzazione del progetto presentato dal consorzio “ARGE HandinHand”, che ha vinto il concorso in due fasi, secondo la dirigenza il nosocomio dovrebbe “raggiungere nuovi standard”. L’opera, che costerà 200 milioni di franchi svizzeri, è anche uno dei primi progetti BIM del Paese. Con il Building Information Modeling (BIM), il settore edile a livello globale è decisamente avviato verso la digitalizzazione dei processi per quanto riguarda la gestione dei progetti, la progettazione, l’implementazione e la documentazione… Guarda il progetto

 

Aspettando…BIMsummit 2017 – Intervista a Fabio Capsoni – Redesco Progetti

BIMSummit_DEF_2017_claimManca poco alla terza edizione del BIMsummit a Milano. Il 10 maggio, a Palazzo Mezzanotte, si farà il punto sull’evoluzione del Bim nel nostro Paese.

Si confronteranno i maggiori esperti di Building information modeling, i relatori della committenza pubblica e privata e i rappresentanti delle più importanti realtà italiane del mondo delle Costruzioni. Ingenio prosegue con le interviste ai protagonisti del convegno del titolo “Digitalizzazione e (R)evoluzione”, è la volta dell’Ing. Fabio Capsoni, socio Redesco Progetti.

Fabio Capsoni – Redesco Progetti –  ci parla di… semplicità è la complessità risolta”, grazie al Bim. Leggi l’intervista

Sismabonus – un esempio di applicazione con ModeSt

modestIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, hanno presentato i contenuti del decreto ministeriale e delle Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni che, permetteranno di attivare il cosiddetto “Sismabonus” cioè gli incentivi fiscali, previsti nella Legge di Bilancio 2017.
Abbiamo riportato sul nostro sito alcuni approfondimenti sulla classificazione del rischio sismico che possono essere liberamente consultati insieme ad un caso reale di applicazione con il software ModeSt.
La nuova versione di ModeSt 8.13, tra le tante novità, introduce la possibilità di valutare la Classe di Rischio di una struttura con il Metodo Convenzionale previsto dalle Linee Guida. Leggi tutto

BIMsummit 2017 digitalizzazione e (R)evoluzione

BIMSummit_DEF_2017_claimHarpaceas organizza: BIMSummit 2017, la terza edizione del Convegno che dal 2013 si pone come punto di riferimento sull’adozione del BIM in Italia.
Il Convegno, appuntamento imperdibile per gli operatori della Filiera delle Costruzioni, tratterà le recenti evoluzioni del BIM nel nostro Paese, come la trasformazione di metodi, le nuove tecnologie e il ridisegno dei processi.
Dal nuovo assetto normativo derivante dal nuovo Codice Appalti e dalle norme UNI11337, alla nuova certificazione dei sistemi di gestione fino a come la digitalizzazione sta cambiando l’industria delle costruzioni.
Questi i principali temi che verranno illustrati attraverso i contributi di relatori rappresentanti la committenza pubblica e privata e alcuni tra i maggiori esperti di BIM a livello nazionale e internazionale con la presenza della Dott.ssa Ilka May, una tra i massimi esperti di BIM a livello europeo. Dopo dieci anni in Arup come Direttore Associato, dal 2015 è stata presidente di “Planen-Bauen 4.0” e ha guidato lo sviluppo di una BIM RoadMap strategica per la Germania. Inoltre nominata consulente del UE BIM Task Group a Bruxelles, organo per lo sviluppo di un quadro di riferimento comune per il BIM in tutta l’Unione Europea.
Scopri l’agenda richiedi la tua iscrizione