Ricostruzione Stabilimento Lavorazione Carni a Ospedaletto Lodigiano – Lodi Studio di Architettura CASTIGLIONI & NARDI

DSC_7869_70_71_def_P+R+T_d+6_v+16_h0_a357.56I lavori di ricostruzione (luglio 2015), contestuali alla progettazione architettonica ed al coordinamento del progetto degli impianti e delle strutture, unitamente alla Direzione Lavori, coordinati dallo Studio Castiglioni & Nardi Architetti Associati, hanno consentito in meno di un anno la ripresa della produzione, con un notevole incremento rispetto alle capacità dell’impianto preesistente. L’utilizzo di Allplan è stato determinante ed efficace nell’arco di tutto il processo di progettazione che, visti i ridottissimi tempi a disposizione, ha affiancato in tempo reale la costruzione permettendo di scambiare ed incrociare costantemente il modello BIM, gestito con Allplan, con tutti i soggetti coinvolti.

Guarda il progetto…

Il nuovo Solibri Model Checker v9.8. Il tuo “fast track” per la qualità del flusso di lavoro

SolibrigeneraleSolibri è orgogliosa di annunciare il rilascio dell’ultima versione del software Solibri Model Checker (SMC) V9.8.

SMC V9.8 offre qualcosa di nuovo per i clienti esistenti e futuri. Gli attuali “fans” di SMC noteranno un’interfaccia utente moderna, fresca e ridisegnata. Il software è dotato di un motore più veloce per i modelli 3D, che consente prestazioni senza precedenti. Sono state introdotte anche nuove funzionalità, in particolare la nuova “Document markup 2D”. Gli utenti possono ora sovrapporre i disegni 2D PDF direttamente nel loro modello 3D per confrontare (o visualizzare) le preziose informazioni disponibili nel PDF direttamente nel modello.

Juan Rodriguez, Product Manager Solibri, ha dichiarato: “Oggi continuiamo ad aggiungere valore alla nostra offerta di soluzioni. Questa versione di Solibri Model Checker offre ancora di più ai nostri clienti.”
Per scoprire tutto su Solibri Model Checker visita https://harpaceas.it/solibri-model-checker/

DDS-CAD 13 video novità – Ventilazione e recupero di calore

DDSvideo2Tra le molte novità introdotte da DDS-CAD 13, ci sono nuovi set per le zone di ventilazione, split di flussi d’aria e per il recupero di calore. Grazie alle sue nuove funzionalità oggi DDS-CAD è più facile e più produttivo. Le novità riguardano tutti gli ambiti del software, sia per i moduli specialistici sia per le parti generali. Nel settore degli impianti sanitari e di riscaldamento, DDS-CAD 13 offre un migliore calcolo dei sistemi di acque reflue. Sul fronte della ventilazione è stata semplificata l’assegnazione di stanze a zone di ventilazione. Per ottenere una migliore base di collaborazione, realmente OpenBIM, DDS-CAD 13 è stato dotato di un nuovissimo set di impostazioni per l’importazione di un modello IFC.
Guarda il video, scopri le novità di DDS-CAD 13

ModeSt 8.15! Ora disponibile

Modest1Continua l’attività di sviluppo di Tecnisoft, la software house italiana che con l’ultima versione di ModeSt 8.15 ha introdotto molte novità provenienti dalle richieste dei clienti e non solo.
Qui di seguito le principali innovazioni introdotte per migliorare la qualità della vostra pratica professionale:

  • Ampliate le modalità di trasferimento delle masse secondarie sugli impalcati ed introdotta la possibilità di trasferirle anche su nodi di impalcati non rigidi, con la possibilità di visualizzare graficamente dove sono state trasferite le masse.
  • Nella progettazione interattiva delle solette e delle platee è stata introdotta la possibilità di aggiungere i punti di verifica o eliminare quelli determinati automaticamente dal programma.
  • Integrati i disegni delle carpenterie di piano con la numerazione dei maschi murari sia del modello generale pareti (MGP) che del modello tipo POR (MPOR) per un agevole riscontro nella relazione di calcolo.
  • Nuovo collegamento delle aste in acciaio di tipo trave su trave o su pilastro con flangia e bullonatura. Il collegamento è composto da una piastra saldata sulla testa del finale d’asta e da una piastra saldata sulle ali dell’ospite, le due piastre sono poi collegate fra loro con bulloni. In entrambi i casi è possibile inserire anche un rinforzo nella trave o nel pilastro disposto rispettivamente in verticale o in orizzontale.
  • Individuazione e riparazione delle progettazioni non più collegate alla struttura o contenenti elementi con diversa numerazione. Nel primo caso le progettazioni vengono trasformate in disegni Ms-Cad mentre nel secondo caso vengono invece rinominate le progettazioni assegnando lo stesso nome che verrebbe generato dalla progettazione automatica.
  • Migliorate le tecniche di progettazione automatica dell’armatura delle travi ai sensi del D.M. 14/01/08 e modificati i criteri di progetto di default in cui si è cercato di concepire delle strategie di progetto adatte per i casi più comuni.

Scopri il nuovo ModeSt 8.15. Scarica la nuova release cliccando qui

Il nuovo Paratie Plus 2018 è pronto, scopri tutte le novità!

Plus2018Con Paratie Plus 2018 Harpaceas segna un altro punto nella partita per lo sviluppo di software dedicati al calcolo e alla progettazione delle opere di sostegno flessibili.

Paratie Plus 2018 è il software che non solo conserva le qualità intrinseche dei suoi progenitori, che vantano un successo più che trentennale, ma le completa con nuove funzionalità e con una moderna piattaforma grafica capace di assimilare la modellazione strutturale ad un disegno a mano libera. Inoltre, nell’ambito delle tematiche di valutazione dei modelli di calcolo, Paratie Plus 2018 fornisce il suo prezioso contributo grazie a strumenti di controllo grafico dei dati passati al solutore.

Paratie Plus 2018 è un prodotto unico nel suo genere soprattutto grazie ai modelli costitutivi non lineari che caratterizzano i terreni e che permettono di cogliere i molteplici aspetti dell’interazione terreno-struttura. Paratie Plus 2018 si conferma il software di riferimento utilizzato dalle più importanti società operanti nel campo geotecnico.

Guarda il video delle principali novità di Paratie Plus 2018.

Edificio multipiano Marina Apartments, Montenegro – Studio Ing. Alessandro Brenna

Foto-4_2PianoLa flessibilità dell’utilizzo di ModeSt, il software per il calcolo strutturale utilizzato per la realizzazione dell’edificio multipiano Marina Apartments a Kumbor, Montenegro, ha consentito di operare senza compromessi in tutte le fasi del progetto. La località ove l’edificio è realizzato è caratterizzata da forte sismicità, quindi è fondamentale la richiesta di analisi sismica, ModeSt consente di effettuare questo tipo di analisi. La modularità e la versatilità delle verifiche degli elementi strutturali in c.a. realizzati con ModeSt hanno consentito una efficace gestione del controllo e dell’adeguamento dell’armatura progettata secondo gli standard dell’Eurocodice 2 e 8.

Guarda il progetto…

Midas Model Competition 2017

imagesDurante la Giornata del Cliente Midas del 16 novembre scorso si è svolta la premiazione del Midas Model Competiton 2017 che ha visto la premiazione dei migliori modelli di analisi realizzati con l’utilizzo dei software della suite Midas. Anche quest’anno moltissimi sono stati i modelli inviati per partecipare al concorso. Sono stati inviati modelli molto diversi tanto da imporre una suddivisione degli stessi in base alla tipologia e al software Midas utilizzato. I vincitori si sono aggiudicati la pubblicazione del progetto sul nostro sito e la realizzazione di una case study individuale.

Guarda tutti i progetti vincitori del Midas Model Competition 2017

 I primi classificati

Categoria Midas Gen

  • IN.PR.A. Ingegneria (Roma) – Impianto di Frantumazione – Diga di Rogun, Tajikistan
  • STUDIO Rinnova (CR) – Ristrutturazione con adeguamento sismico di fabbricato per la realizzazione di nuova sede aziendale – Tredozio (FC)
  • Gnotul sa (Lugano) – Centro sportivo di Malley (Losanna)

Categoria MidasFX+

  • Boatti Michele (BG) – Stress analysis di un telaio in acciaio soggetto ad alte temperature
  • I.S.R. (NO) – Stress analysis di un mixer per bombole
  • Scola Ingegneria s.r.l. (LC) – Modellazione e analisi di un albero di sostegno per filtri di depurazione

Categoria “BIM”

  • Exa engineering (SP) – Miglioramento sismico nuovo campus universitario – La Spezia
  • Signorotto Andrea (TV) – Analisi strutturale di carrelloni agricoli – Treviso
  • LTG Studio (TO) – Totem porta insegne “Mondo Juve” – Vinovo (TO)

Categoria “Modelli Speciali”

  • MSC Associati (MI) – Torre Porta Nuova, Gioia – Milano
  • Studio Violetto Ingegneria (TO) – Restauro e consolidamento del campanile della basilica di Sant’Andrea – Vercelli
  • Zanardi Ingegneria s.r.l. – Pinacoteca Tosio Martinengo – Brescia

Tekla Structures Tip&Trick: i multi-drawing

TIPIn questo video approfondiremo la creazione dei disegni composti o multidrawing in Tekla Structures. I disegni composti sono disegni che contengono le viste e/o i layout di singoli disegni di assemblaggio o di officina dentro uno o più disegni di maggiore formato. Analizzeremo le varie modalità di creazione, le relative proprietà e le logiche di modifica che permettono di gestire al meglio questo importante strumento. Tekla Structures è il software BIM per la modellazione delle strutture in acciaio e cemento armato che affronta in un unico flusso di lavoro l’intero processo dall’offerta, preventivazione e progetto preliminare fino al disegno di dettaglio, alla costruzione e al montaggio.
Guarda il video

Metropolitana linea 11 – Opere di ampliamento, Parigi – ENSER

6_ENSER_GDCTekla_2017Nell’ambito dei lavori di prolungamento della linea 11 della metropolitana di Parigi, ENSER si sta occupando della progettazione esecutiva di 3 nuovi accessi alla stazione esistente e ha deciso di affrontare la progettazione strutturale in ambiente BIM. Tekla Structures è il software BIM utilizzato da ENSER per il progetto di ampliamento della Linea 11 della Metropolitana di Parigi. La galleria nasce sotto un rilevato autostradale in esercizio durante tutta la realizzazione dell’opera… Guarda il progetto

Buone Feste!

IMG_2837

Harpaceas augura a tutti Buon Natale e Felice Anno Nuovo