Analisi tenso-deformative in materiali argillosi

Modellazioni numeriche avanzate per la stima dei cedimenti indotti  

Matteo Collareda e Laura Guerra

In questo articolo si presentano i risultati di una campagna d’indagine volta a caratterizzare sia dal punto di vista stratigrafico sia geotecnico il terreno sottostante due fabbricati, un edificio trifamiliare ed uno quadrifamiliare, in seguito all’insorgere di un evidente quadro fessurativo nel piano interrato comune ad entrambe le strutture. In particolare, la caratterizzazione geotecnica eseguita tramite prove in situ di tipo diretto ed indiretto, ha messo in luce la possibilità che le lesioni in questione, siano dovute a fenomeni di cedimenti differenziali verificatisi principalmente nei terreni a prevalente componente argillosa-limosa che costituiscono le unità litotecniche su cui poggia la platea fondazionale.

Continua a leggere

Fonte: Ingenio Web