[et_pb_section bb_built=”1″ fullwidth=”off” specialty=”off”][et_pb_row][et_pb_column type=”1_2″][et_pb_image admin_label=”Image” src=”https://harpaceas.it/wp-content/uploads/2015/04/ANIMP.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” animation=”left” animation_direction=”left” animation_style=”slide” animation_duration=”500ms” animation_intensity_slide=”10%” /][et_pb_text admin_label=”Text” background_layout=”light” text_orientation=”left” module_alignment=”left” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” background_size=”initial”]

Harpaceas, in collaborazione con Aconex, Decisyon, in2it, Trimble Tekla organizza il convegno:

“Project Collaboration e Internet of Everything”: Siamo pronti alla digitalizzazione integrale di una commessa?

Compila il form e invia per confermare la tua partecipazione all’Evento Ti consigliamo di iscriverti subito, i posti sono limitati!

Mercoledì 24 Febbraio 2016

14:00 – 17:00

Presso: AC Hotel Milano, via Tazzoli 2, Milano

Agenda del Convegno:

14.00 Registrazione partecipanti

  •  Presentazione incontro
    Ing. Luca Ferrari, Direttore Generale Harpaceas
  • Il BIM: un esempio nell’esecuzione di progetti di strutture offshore
    Ing. Luca Piazzi – Structural Engineering Manager
    Geom. Fabio Castoldi – Offshore Structural Designers Team Leader
  • La Digitalizzazione della commessa e il Common Data Environment
    Dott. Mario Caputi, Amministratore Unico in2it

15.30 – 15.45 coffee break

  • Cosa cambia con la Project Collaboration
    Dott. Andrea Minerdo -Regional Manager Qatar, Kuwait, Saudi Arabia Aconex
  • Cosa cambia con l’Internet of Everything
    Dott. Franco Petrucci, Fondatore e CTO di Decisyon
  • Domande e Risposte

17.00 Fine lavori

La digitalizzazione dei dati progettuali di commessa ha fatto registrare considerevoli miglioramenti che hanno avvicinato le esigenze di progettazione tecnologica con le esigenze di gestione e previsione del realizzato, grazie alle nuove metodologie come la Project Collaboration e Internet of Everything.

L’incontro vedrà il contributo di esperti di Saipem che illustreranno un caso reale in cui le nuove metodologie e le nuove tecnologie hanno giocato un ruolo strategico per il procurement, la previsione delle movimentazioni e la disponibilità di materiali, così pure come il controllo e la verifica su di essi.

[/et_pb_text][et_pb_image admin_label=”Image” src=”https://harpaceas.it/wp-content/uploads/2015/04/ANIMP-collaborazioni.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” animation=”left” animation_direction=”left” animation_style=”slide” animation_duration=”500ms” animation_intensity_slide=”10%” /][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_2″][et_pb_text admin_label=”Text” background_layout=”light” module_alignment=”left” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” background_size=”initial” _builder_version=”3.0.86″]

 

 

Tutela dei dati personali

[/et_pb_text][et_pb_cf7 _builder_version=”3.0.86″ cf7=”id_6853″ launch_download=”off” box_form=”off” /][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]