TECNICO DI SUPPORTO SOFTWARE CALCOLO STRUTTURALE E GEOTECNICO

  • Residenza: Milano o hinterland;
  • Titolo di studio: ingegnere civile strutturista o geotecnico;
  • Conoscenza tecnica: NTC2018 e metodo pushover in almeno due dei seguenti ambiti: c.a., acciaio, muratura;
  • Conoscenza informatica: saranno privilegiati coloro che hanno già utilizzato i seguenti software: Flac 2D/3D o Midas Gen;
  • Lingua: buon livello di inglese scritto e parlato;
  • Esperienza lavorativa: neolaureato/a o esperienza (al massimo) biennale nell’ambito della progettazione strutturale o geotecnica mediante l’utilizzo di software di calcolo.

 

Il candidato si occuperà dei software di calcolo strutturale e geotecnico distribuiti da Harpaceas, svolgendo prevalentemente le seguenti attività:

  • supporto tecnico ai Clienti;
  • corsi di formazione;
  • supporto allo sviluppo.

TECNICO DI SUPPORTO SOFTWARE BIM PER PROGETTAZIONE STRUTTURALE

  • Residenza: Milano o hinterland
  • Titolo di studio: ingegnere civile
  • Lingue: conoscenza lingua inglese scritta e parlata
  • Esperienza lavorativa: biennale (almeno) nell’ambito della progettazione di strutture mediante l’utilizzo di software BIM
  • Costituirà elemento preferenziale la conoscenza del software Tekla Structures

L’attività che occuperà prevalentemente il candidato è costituita da:

  • assistenza telefonica ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas
  • corsi di formazione rivolti ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas

BIM MANAGER

  • Residenza: Milano o hinterland
  • Titolo di studio: laurea in architettura, ingegneria o assimilabili
  • Lingue: ottima conoscenza lingua inglese scritta e parlata
  • Esperienza lavorativa: almeno biennale nell’ambito della gestione di team di lavoro di realtà progettuali in campo civile che utilizzano software BIM.

Nel workflow BIM, la figura del BIM Manager si situa nelle posizioni decisionali a vari livelli. Si tratta di una figura manageriale, che gestisce un gruppo di lavoro e che come tale ne risponde dei risultati ottenuti. I risultati prodotti dipendono dagli obiettivi che da manager è chiamato a definire. Questi obiettivi sono fissati dal BIM Manager a seguito di una serie di riunioni col team coinvolto nella progettazione BIM. Pur essendo un manager dotato di capacità strategiche e previsionali tipiche di questa figura, possiede una formazione tecnica di base che gli permette di capire le potenzialità permesse dalle risorse del team, in questa attività di feedback si avvale di figure tecniche quali il BIM Specialist. Si richiede disponibilità a trasferte.

BIM COORDINATOR

  • Residenza: Milano o hinterland
  • Titolo di studio: geometra, perito edile, architetto o ingegnere civile
  • Lingue: ottima conoscenza lingua inglese scritta e parlata
  • Esperienza lavorativa: almeno biennale nell’ambito della progettazione BIM

Il BIM Coordinator è una figura fondamentale nel workflow BIM. Si situa tra il team di tecnici e progettisti e il BIM Manager. Si tratta di una figura con forti valenze tecniche, spesso si tratta di un tecnico senior che passa a questa nuova funzione nell’organigramma BIM. Venendo da un ruolo tecnico si tratta di una figura indispensabile per il BIM Manager, che nell’organigramma BIM si situa immediatamente al di sopra di lui. Il BIM Specialist è una figura che necessariamente deve esistere in realtà progettuali medio grandi, di modo che possa coordinare il team di lavoro, verificarne le competenze e ottimizzare le risorse in funzione di future commesse BIM. Si richiede disponibilità a trasferte.

Continue reading “BIM COORDINATOR” »

TECNICO DI SUPPORTO SOFTWARE DI PROGETTAZIONE DI INFRASTRUTTURE VIARIE

  • Residenza: Milano o hinterland
  • Titolo di studio: geometra, ingegnere trasporti
  • Lingue: conoscenza lingua inglese scritta e parlata
  • Esperienza lavorativa: biennale (almeno) nell’utilizzo di software CAD per la progettazione di infrastrutture viarie

L’attività che occuperà prevalentemente il candidato è costituita prevalentemente da:

  • assistenza telefonica ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas
  • corsi di formazione rivolti ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas

TECNICO DI SUPPORTO SOFTWARE DI PROGETTAZIONE IMPIANTISTICA (MEP)

  • Residenza: Milano o hinterland
  • Titolo di studio: geometra, architetto, ingegnere civile
  • Lingue: conoscenza lingua inglese scritta e parlata
  • Esperienza lavorativa: biennale (almeno) nell’utilizzo di software CAD per la progettazione di impianti idraulici, di riscaldamento, ventilazione, aria condizionata e impianti elettrici.

L’attività che occuperà prevalentemente il candidato è costituita prevalentemente da:

  • assistenza telefonica ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas
  • corsi di formazione rivolti ai clienti che utilizzano i prodotti software di Harpaceas