Master di secondo livelli in Progettazione Geotecnica – Sapienza Università di Roma.

Il Master in Progettazione Geotecnica organizzato dalla Sapienza Università di Roma, sponsorizzato dall’Associazione Tunneling Italiana e da numerose altre aziende, è un corso di alta specializzazione, che mira a costruire un solido legame tra Università e Settore di riferimento, fornendo a neolaureati e giovani professionisti competenze pratiche e una conoscenza multidisciplinare nel campo della progettazione, costruzione e gestione di progetti geotecnici e grandi opere sotterranee. 

Per conoscere il programma e le informazioni generali relative al Master di Progettazione Geotecnica, VII Edizione 2018-2019 clicca qui.

Guarda anche il video.

BIM per Professionisti e Stazioni Appaltanti – A. Bertella, M. Caputi, A. Rota, A. Versolato.

Il BIM oggi si identifica come un mezzo attraverso cui attuare la digitalizzazione dei processi informativi lungo la filiera delle costruzioni. Per chi sarà in grado di sviluppare e utilizzare nuovi processi operativi e piattaforme tecnologiche che permettano di raccogliere e interpretare una mole di dati sempre maggiore, il risultato sarà efficienza e vantaggio competitivo rispetto ai competitors. L’obiettivo futuro, dunque, è quello di riuscire a lavorare in modo integrato lungo tutta la filiera, dotandosi di strumenti di gestione dati e informazioni univoci.

Il manuale nasce con l’obiettivo di fornire un supporto a tutte quelle realtà che, operando nel mercato delle costruzioni, hanno intenzione di utilizzare la metodologia BIM al fine di avviare il processo di digitalizzazione della commessa, così come previsto, nei tempi e nei modi, anche dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 1 Dicembre 2017, n. 560 (Decreto BIM).

Il testo è rivolto in particolar modo alle stazioni appaltanti pubbliche e private e ai professionisti del settore che vogliono acquisire competenze tecniche, normative e giuridiche in materia.

Oltre i classici temi legati alle tecnologie e alle modalità di implementazione BIM, il manuale si preoccupa per la prima volta di affrontare temi legati alla disciplina giuridica in materia al fine di guidare l’interessato nel processo di integrazione della nuova documentazione, di supporto a quella tradizionale d’appalto.

Una volta curato l’aspetto teorico in merito agli argomenti brevemente descritti sopra, è possibile trovare all’intero del manuale anche Case History e casi pratici per comprendere ancor meglio ciò di cui si parla.

Tra gli autori del libro, oltre il fondatore di In2it   Mario Caputi, l’avv. Angelo Rota e l’avv. Andrea Versolato, c’è anche l’Ing. Edile Alessio Bertella, delegato per Harpaceas al tavolo UNI/CT 033/GL 05 per la stesura delle norme UNI 11337:2017 “Gestione digitale di processi informativi delle costruzioni”.

Scarica l’abstract per avere una visione complessiva del manuale.

Approfitta delle diverse promozioni e acquista subito il libro su Grafill Editoria Tecnica al seguente link.

Guarda le novità del link Tekla Structures-ModeSt!

Con la nuova versione del link diretto e bidirezionale tra la piattaforma BIM Strutturale Tekla Structures ed il software di calcolo ModeSt è ora possibile trasferire gli elementi bidimensionali e recepirne eventuali modifiche dettate dalle esigenze progettuali.

Guarda il video!

Le novità di Paratie Plus 2019 – Nuova Versione in arrivo

Continua il percorso di crescita e sviluppo di Paratie Plus, oggi alla versione 2019, presto disponibile! Grazie alla sinergia e collaborazione tra utilizzatori e sviluppatori, il software si arricchisce di nuove caratteristiche, confermando il suo ruolo primario nel mercato italiano ed estero per le opere di sostegno flessibili.

Paratie Plus è il software di riferimento per le analisi di opere di sostegno flessibili per le più importanti società di Ingegneria in Italia e all’estero.

Scarica il documento con tutte le novità di Paratie Plus 2019