Trimble Quantm: il software per la pianificazione di tracciati stradali e/o ferroviari

Harpaceas è lieta di annunciare che ha siglato un accordo con Trimble per essere il solo rivenditore autorizzato in Italia del software Quantm.

Trimble Quantm è il software sviluppato da Trimble che supporta la committenza, il progettista o il consulente specialistico, nella fase di pianificazione ed ottimizzazione di nuovi tracciati stradali e/o ferroviari e nella fase di ridefinizione di un nuovo tracciato a partire da uno esistente.

Grazie a Trimble Quantm è più semplice ed efficace:

  • studiare un numero anche molto elevato di alternative di tracciati ferroviari o stradali
  • ricercare il tracciato ottimale considerando vincoli di varia natura: geometrici, ambientali, orografici, ecc..
  • selezionare differenti algoritmi di ottimizzazione a diverso livello di dettaglio (dall’approccio “free to roam” all’ottimizzazione della sola livelletta)
  • identificare il costo delle varie ipotesi di tracciato attraverso molteplici parametri di costo
  • pianificare i tracciati più sostenibili da un punto di vista ambientale

Trimble Quantm è la soluzione ideale per l’attività di “corridor analysis” dei tracciati

 Guarda il video

Quality assurance for precast manufacturing

Il controllo della qualità delle informazioni digitali è parte integrante di qualsiasi progetto per Laing O’Rourke, una delle società di ingegneria più importanti del Regno Unito.

Il controllo parte dalle prime analisi di collisione per proseguire con la verifica delle revisioni dei modelli BIM, fino al controllo delle parti in cemento armato prefabbricato, per concludersi con ulteriori verifiche condotte in cantiere.

“La verifica del modello BIM ci dà la completa sicurezza della rispondenza tra il progetto e il cantiere…tutto funziona esattamente come dovrebbe”. Antony Aucote, Digital Engineering – Laing O’Rourke

Continua….

(in inglese)

Seminario: L’evoluzione digitale negli Studi di Architettura: dal CAD al BIM

Martedì 4 giugno 2019 si terrà, presso la sede dell’Ordine degli Architetti e PPC della Provincia di Milano, in via Solferino 17, il seminario gratuito “L’evoluzione digitale negli Studi di Architettura: dal CAD al BIM“ promosso da Harpaceas – the BIM expert.

Con il BIM (Building Information Modeling) per la progettazione architettonica e la successiva digitalizzazione e gestione operativa delle costruzioni, si mettono in campo procedure più competitive sia sul piano dei costi che della qualità dei modelli…

Scopri l’agenda e iscriviti al Seminario

Tekla Structures 2019, la nuova versione è pronta!

Tekla Structures 2019 è la nuova versione del software BIM (Building Information Modeling) leader al mondo per la progettazione costruttiva di strutture in acciaio, in cemento armato prefabbricato e gettato in opera,  prodotto da Trimble Solutions, società finlandese del gruppo Trimble.

La nuova versione di Tekla Structures 2019 è ora disponibile, molte le novità introdotte e i miglioramenti di funzionalità esistenti, come ad esempio la possibilità di esportazione verso Revit®, attraverso la gestione diretta del file“rvt®”.

Guarda il video e scopri le principali novità di Tekla Structures 2019

Giornata del Cliente Tekla Structures 2019

Martedì 21 maggio 2019 , 10:15 – 17:00

Hotel Michelangelo – P.zza Luigi Di Savoia, 6 20124 Milano

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento per tutti i clienti italiani di Tekla Structures. Tante le novità che verranno presentate dallo staff Harpaceas e le esperienze di alcuni clienti che porteranno esempi realizzati con il software.

Saranno a disposizione per tutti i partecipanti desk informativi sui servizi di Harpaceas per l’implementazione del BIM, su Trimble Connect e la possibilità di provare un’esperienza nuova con gli Hololens(r) di Microsoft, per fare un vero e proprio salto nel futuro!

Durante la giornata verrà inoltre effettuata la premiazione dei vincitori del “Tekla BIM Award Italia 2019 e il giorno successivo si svolgerà il Corso di Formazione Le novità della nuova versione Tekla Structures 2019″.

Non perdere questa occasione, iscriviti subito, i posti sono limitati.

Seminario: OPEN BIM e impianti

Scenari e opportunità per i professionisti del settore MEP

L’8 maggio 2019 si svolgerà presso il “Laboratorio della Sostenibilità” di Soresina (CR) un seminario organizzato da ANICA, CNA e ASPM Energia, con il contributo tecnico di Harpaceas e IVAR. L’evento rivolto a Progettisti, Installatori e Produttori, co-organizzato con l’Ordine degli Ingegneri di Cremona, ha l’obiettivo di trasferire nel miglior modo possibile i principi fondamentali su cui si fonda la gestione digitale della commessa, favorire la conoscenza dei principali interventi del Legislatore Italiano e degli Enti di Normazione Privata (DM 560 del 1/12/17 e Nome UNI 11337).

Digitalizzare non vuol dire solo strumenti veloci e intuitivi per progettare e gestire la commessa, ma anche una forte interoperabilità tra di essi, per garantire un risultato di qualità e nel rispetto di costi e tempi.

Agli ingegneri partecipanti verranno assegnati 4 CFP.

 

Iscriviti

Flac 3D Ver. 7.0 Coming soon…

Manca poco al rilascio della versione 7.0. di Flac 3D. Il software si arricchisce di nuove funzionalità, tra le quali ricordiamo:

  • incremento di velocità, sia grazie all’ottimizzazione degli algoritmi di analisi sia grazie ad un migliore sfruttamento del multi-processore;
  • nuovi modelli costitutivi per argille soffici e sabbie;
  • sfruttamento del multi-processore anche nell’esecuzione delle FISH;
  • ottimizzazione dell’interfaccia grafica.

…e molto altro ancora!

Approfondimenti sulle novità

Paratie Plus 2019 newslist

Continua il percorso di crescita e sviluppo di Paratie Plus, di cui è da poco stata rilasciata la versione 2019 riconfermandosi leader nel mercato italiano per quanto riguarda la modellazione, l’analisi e la verifica di opere di sostegno flessibili.

Ecco una breve lista delle novità più significative:

  • Diaframmi a T;
  • Miglioramento finestra input armature;
  • Deformazioni anelastiche su puntoni/solette;
  • Carico distribuito automatico per Lining Option;
  • Quote lineari ed altre informazioni per completamento immagini;
  • Visualizzazione sezione di armature con quotature;
  • Modifica e/o rimozione di un punto della superficie;
  • Immagini Utente da salvare nel progetto e allegare alla relazione;
  • Risultati VSP in relazione di calcolo;
  • Correlazione di Bustamante Doix per la stima dell’aderenza dei tiranti.

Guarda il video delle novità di Paratie Plus 2019

ModeSt 8.19 – il nuovo aggiornamento

TecniSoft presenta ModeSt 8.19 il nuovo aggiornamento nato dagli sviluppatori della casa madre toscana. ModeSt 8.19 si arricchisce di nuove caratteristiche, confermando il suo ruolo nel mercato italiano per quanto riguarda i software di calcolo strutturale.

Moltissime le novità per questa nuova versione, tra le quali:

  • progetto automatico ed interattivo dell’armatura di solette/platee che giacciono su piani inclinati;
  • modifica interattiva dell’armatura a punzonamento di solette/platee, che consente di modificare quella progettata automaticamente e di aggiungerla anche in corrispondenza di pilastri che teoricamente non ne necessitano;
  • progetto automatico dei collegamenti delle reticolari in acciaio completamente saldate, con profili singoli a doppio T (IPE o HE) e con profili tubolari rettangolari cavi (RHS);
  • verifica delle aste in acciaio con sezione di forma generica;
  • possibilità di applicare l’indicazione del par. 7.4.4.3.1 della Circolare esplicativa n. 7 del 21/01/19 nella verifica dei nodi trave-pilastro: “Le verifiche di resistenza dei nodi indicate nel presente paragrafo si applicano a strutture in CD “A” e, limitatamente ai nodi non interamente confinati, in CD “B”. Esse non si applicano alle strutture non dissipative.”;
  • modifica dell’analisi pushover delle strutture in muratura sia nuove che esistenti per tenere conto delle modifiche introdotte dalla Circolare sulla ricerca dei diversi stati limite.

Prova subito ModeSt 8.19

Buon lavoro con ModeSt 8.19!

Midas Civil 2019 V22 – highlights

La nuova versione di Midas Civil 2019 V22, il prodotto leader della software house coreana Midas IT per la progettazione di ponti, è ora disponibile per tutti gli operatori. Grazie alla sinergia e alla collaborazione tra utilizzatori e sviluppatori, il software si arricchisce di nuove caratteristiche, confermando il suo ruolo nel mercato italiano, e internazionale, per quanto riguarda i programmi di calcolo infrastrutturale.

Tra le numerose novità della versione 2019 V22 ricordiamo:

  • verifiche allo Stato Limite di Esercizio per elementi mono- e bidimensionali in accordo a EN 1992-2;
  • combinazioni di carico per le verifiche a fatica per sezioni composte Steel Girder in accordo all’EC;
  • casi di carico da veicoli militari.

Per quanto riguarda le altre normative, la nuova versione ha introdotto:

  • verifiche di membrature in acciaio in accordo a IS-12778:2004;
  • verifiche di elementi monodimensionali in c.a. in accordo a CSA-S6-14;
  • combinazioni di carico in accordo a AS 5100.2: 2017.

…e molto altro ancora!

Scarica la versione Midas Civil 2019 V22

Buon lavoro con Midas Civil 2019 V22!