È stata rilasciata la nuova versione ModeSt 8.20!

Le novità più importanti introdotte nella nuova versione 8.20 del pre/post-processore ModeSt riguardano in particolare:

  • Progettazione automatica dell’armatura dei nuclei. Il programma non si limita più ad inserire l’armatura indicata nei criteri di progetto e verificarla, bensì esegue una vera e propria progettazione. A tale scopo sono stati modificati i parametri dei criteri di progetto dei nuclei.
  • Adeguamento delle verifiche a fessurazione degli elementi in c.a. alla Circolare esplicativa n. 7 del 21/01/19.
  • Adeguamento delle verifiche delle strutture in muratura alla Circolare esplicativa n. 7 del 21/01/19. L’adeguamento ha richiesto non solo la modifica della tabella delle caratteristiche delle murature ma anche la possibilità di specificare quale tipo di verifica a taglio eseguire ed inoltre, sempre seguendo le indicazioni della Circolare, scegliere quale tipo di parametro migliorativo applicare.
  • Adeguamento del carico da neve alla Circolare esplicativa n. 7 del 21/01/19.
  • Indicazione della posizione dei ferri nelle sezioni disegnate a fianco dell’armatura delle travi. In progettazione interattiva sarà possibile aggiungere (o togliere) i disegni delle sezioni, indicando graficamente il punto dove effettuare la sezione.

Altre implementazioni derivate dalle numerose richieste dei clienti sono:

  • Modifica interattiva della lunghezza delle zone di staffatura all’estremità di ogni singola campata della pilastrata.
  • Utilizzo del collegamento a “piastra d’anima” (Thin Plate) anche su aste con sezione a C e doppio C lato costole.
  • Inserito nel disegno della colonna stratigrafica anche il suo numero oltre al numero ed al commento degli strati.

Buon lavoro con ModeSt 8.20!