Sempre più Progettisti hanno interesse a cimentarsi nella modellazione, analisi e verifica di strutture esistenti. Le strutture esistenti non riguardano solo gli edifici ma anche opere d’arte quali i capannoni industriali, le strutture adibite ad attività industriali, le opere di stoccaggio/contenimento, ecc… Una ulteriore e particolare categoria è rappresentata dai ponti esistenti, presenti nel nostro territorio in una notevole varietà di schemi e modalità costruttiva.

La determinazione della sicurezza residua di tutti questi tipi di manufatti, molto diversi tra loro come concezione e schema resistente, è un problema complesso che può essere affrontato solo se si realizza la giusta sinergia fra la storia del manufatto, dalla progettazione all’esercizio, la conoscenza dei materiali, in origine e al momento della verifica. Altrettanto importante è la fase di rilievo del manufatto, strutturale, dello stato fessurativo e del degrado.

Tutti questi elementi devono confluire in un adeguata modellazione dell’oggetto a cui deve fare seguito una analisi che spesso non può limitarsi ad approcci in ambito elastico.

Il webinar ha l’obiettivo di presentare alcuni casi reali di opere d’arte esistenti risolti con l’ausilio di software di calcolo strutturale specialistici. Gli esempi e le metodologie presentate fanno riferimento alle potenzialità di modellazione, calcolo e verifica offerte dalla suite di prodotti software sviluppati da MIDAS IT, che propone strumenti specificatamente dedicati all’analisi di strutture di qualunque complessità in ambito sismico.

IMPORTANTE: La partecipazione al webinar è riservata esclusivamente a coloro che non possiedono il software Midas Gen

ISCRIVITI AL WEBINAR

TEMI

Valutazione della vulnerabilità sismica di ponti esistenti in muratura e adeguamento sismico di serbatoi di stoccaggio:

  • La struttura in esame
  • Il rilievo strutturale
  • Parametri meccanici dei materiali
  • Analisi non lineare
  • Risultati
Mappa non disponibile

Data / Ora
Data - 28 Maggio 2019
11:00 - 12:00