Webinar – Le potenzialità di ModeSt 8.23 per le analisi geotecniche
giovedì 23 luglio, dalle ore 11.00

Fin dal 1982, ModeSt, software prodotto da Tecnisoft, si distingue nell’ambito della modellazione e del post-processamento di strutture in cemento armato, acciaio e legno. Grazie al connubio con il solutore ad elementi finiti Xfinest, sviluppato da Ce.A.S., il pacchetto software ad oggi permette di: effettuare analisi lineari e non lineari per materiale e geometria di strutture discretizzate ad elementi finiti, svolgere progettazione e verifica in accordo a D.M. 2018 (con relativa circolare) ed Eurocodici, produrre e gestire in modo agile e veloce i disegni esecutivi di cantiere. A tutto questo si aggiungono: funzionalità avanzate di scambio dati in ottica BIM, la possibilità di studiare l’isolamento sismico per mezzo di LRBD e friction pendula, la presenza di rinforzi strutturali di tipo incamiciatura e FRP ed un corposo modulo geotecnico.
Durante l’incontro online, il nostro esperto descriverà le potenzialità del modulo Vgeo, dedicato allo studio dell’interazione terreno-struttura. In particolare, saranno evidenziate le maggiori feature del pre/post-processore ModeSt 8.23 per la definizione delle costanti elastiche di sottofondo a partire dal rilievo stratigrafico.
Verranno inoltre presentate le schede dedicate all’acquisizione dei risultati dei rilievi in situ per la caratterizzazione dei terreni. Si affronterà infine il complesso tema dell’analisi e della verifica delle fondazioni profonde. Si terminerà con un excursus sulle verifiche geotecniche proposte dal programma.
Al termine del webinar è prevista una sessione Q&A durante la quale l’esperto risponderà in diretta a dubbi e domande dei partecipanti.

Argomenti

  • Caratterizzazione dei terreni
  • Calcolo della rigidezza delle molle alla Winkler
  • Verifiche di capacità portante

ISCRIVITI AL WEBINAR

Mappa non disponibile

Data / Ora
Data - 23 Luglio 2020
11:00 - 12:00