Grande risparmio di costi per l’Aeroporto di Copenaghen grazie a Solibri

L’Aeroporto di Copenaghen gestisce circa 100 progetti ogni anno con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di un numero crescente di passeggeri. Grazie all’adozione del BIM e di Solibri, la qualità dei progetti è notevolmente migliorata, oltre ad aver raggiunto una grande diminuzione dei costi.
Il numero di passeggeri che viaggiano attraverso l’Aeroporto di Copenaghen è quotidianamente in aumento: con circa 30 milioni di persone all’anno in transito, è il più grande aeroporto dei paesi nordici in Europa, situato molto vicino al centro della capitale del paese. Il capo del dipartimento Technical Knowledge dell’Aeroporto di Copenaghen e il suo team gestiscono tutti i dati e i modelli BIM, che offrono un collegamento tra gestione patrimoniale, operazioni e progetti in corso in aeroporto.
Una sfida che hanno affrontato insieme agli Asset Manager dei progetti è stata quella di garantire la qualità dei modelli, poiché avevano ricevuto inizialmente molti disegni 2D. 
Avere una visione sul quadro generale e su come i diversi progetti sono collegati tra di loro, è più difficile se non si utilizzano i modelli BIM. 
Il team Technical Knowledge sta cercando di offrire uno strumento migliore agli Asset Manager per garantire una migliore qualità per ognuno dei progetti di costruzione dell’Aeroporto. Il team utilizzava già Solibri nei progetti per eseguire le attività di clash detection e i controlli delle interferenze, quindi sfruttare le altre funzionalità dello strumento è stata una scelta naturale. L’obiettivo è quello di automatizzare i controlli di qualità in Solibri creando gli standard di garanzia della qualità definiti dagli Asset Manager nelle regole, utilizzate di conseguenza per verificare tutti i modelli.
Le regole create sono distribuite attraverso il sito web dell’Aeroporto di Copenaghen a tutti i partecipanti dei progetti. Ciò permette agli Asset Manager di richiedere che queste regole vengano utilizzate da tutti gli stakeholder. Il principale vantaggio di questa attività è che gli errori dovrebbero essere individuati dai team di costruzione e ingegneria in una fase iniziale, invece che essere scoperti dagli Asset Manager in seguito. 
L’utilizzo di Solibri ha anche migliorato la collaborazione tra tutti i diversi team.
“Abbiamo risparmiato più di 400.000 euro in progetto, trovando problemi che non avremmo riconosciuto prima” ha affermato il capo del dipartimento Technical Knowledge dell’Aeroporto di Copenaghen. 

Fonte: Improved collaboration and 400.000 € in cost savings – solibri.com