Il BIM per la Pubblica Amministrazione

Building_Reg_1Per la prima volta in Italia, nel primo semestre 2014, un ufficio della Pubblica Amministrazione Centrale ha deciso di sperimentare il metodo BIM applicandolo a un progetto in corso, per testarne i vantaggi reali rispetto al metodo tradizionale di progettazione e gestione del cantiere, all’interno di un appalto pubblico. Il team di lavoro ha visto la partecipazione del personale del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche di Lombardia ed Emilia Romagna, del gruppo del Prof. Angelo Ciribini, uno dei maggiori esperti italiani di BIM, dell’Università di Brescia e di Harpaceas come partner tecnologico.
I vantaggi che Solibri Model Checker offre sono stati tangibili fin dai primi passi della sperimentazione, ottenendo dall’unico modello parametrico tutte le informazioni utili per garantire una progettazione di qualità ed una esecuzione dei lavori senza errori, tenendo sotto controllo il costo di realizzazione del l’opera.

> Guarda l’Intera Case History