Il legno di faggio e il BIM per i vini biologici

Cantina Pizzolato di Villorba, Treviso (Italia) | Studio Made Associati
Quando Michela De Poli e Adriano Marangon (Made Associati) iniziarono la progettazione dell’ampliamento della Cantina Pizzolato a Villorba, in provincia di Treviso, avevano ben presente la volontà del committente di presentarsi al mercato italiano con un’immagine rinnovata. Nella sua storia di 35 anni, l’azienda si è rivolta principalmente al mercato estero e soprattutto ai Paesi del Nord Europa, dove è molto apprezzata la produzione di vini biologici, in cui la Cantina Pizzolato è specializzata. Grazie all’utilizzo di Allplan e del metodo BIM, è stato creato un modello 3D con lo studio delle stratigrafie degli elementi costruttivi. In base alla scala di rappresentazione scelta è stato possibile decidere quale livello di dettaglio utilizzare nelle diverse tavole di stampa.

Guarda il progetto