Il nuovo ModeSt 8.13 – le novità

Immagine_05Molte le novità introdotte dalla nuova versione 8.13 di ModeSt, il software di calcolo strutturale, completamente aggiornato alle nuove normative in materia antisismica, in grado di risolvere tutti i problemi di natura ingegneristica.

Oltre al calcolo automatico dell’indice di rischio in accordo alle recenti Linee Guida, la software house Tecnisoft ha inserito molte altre nuove funzioni sviluppate in accordo con le richieste dei numerosi clienti:

  • verifica di resistenza al fuoco delle aste in acciaio e in legno in conformità alla normativa Eurocodice 3 e 5 (EC3 e EC5) per strutture calcolate agli stati limite in base al D.M. 14/01/08;
  • verifica del contenimento del danno nelle tamponature come indicato nel paragrafo 7.3.7.2 del D.M. 14/01/08;
  • alleggerimento dei ferri longitudinali di armatura lungo il fusto dei pali;
  • nella relazione di calcolo sintetica sono state aggiunte le caratteristiche di resistenza dei materiali dell’acciaio e del legno;
  • migliorata l’esportazione nel formato IFC del volume degli elementi progettati quali solette/platee, pareti, nuclei e pannelli X-LAM;
  • completamente rinnovati i menu contestuali che appaiono col tasto destro nelle progettazioni interattive degli elementi.