Metodi e strumenti di riqualificazione strutturale per ottenere il Sismabonus

Il Sismabonus è un’agevolazione fiscale riconosciuta ai contribuenti (privati e società) che effettuano lavori per mettere in sicurezza le proprie case e gli edifici produttivi in zone a rischio sismico, dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022.

In questo video, l’Ing. Andrea Arcucci, Titolare dello Studio Ar.Ca. Progettazione, descrive come il pre/post-processore ModeSt e il solutore Xfinest lo abbiano supportato nelle analisi di adeguamento sismico di una struttura in muratura, al fine di ottenere le detrazioni fiscali previste dalla normativa.

Guarda il video

Prima di intraprendere l’attività di riqualificazione strutturale e scegliere lo strumento migliore per affrontarla, bisogna quindi considerare:

  1. Aspetti tecnici principali ed insidie nella procedura per l’ottenimento del Sismabonus
  2. Quali leve si possono adottare sulla Committenza per stimolarla ad intraprendere lavori finalizzati alla riduzione del rischio sismico
  3. Quali aspetti peculiari vanno (o non vanno) considerati nell’ambito della modellazione/analisi

Nel video corso Utilizzo di ModeSt 8.24 e Xfinest 2021 per l’ottenimento di Sismabonus/Superbonus disponibile sul nostro E-shop, i partecipanti hanno la possibilità di ascoltare l’esperienza diretta di un professionista, oltre ad ottenere indicazioni pratiche ed operative riguardanti l’utilizzo di ModeSt 8.24 per la modellazione e l’analisi di vulnerabilità di strutture esistenti, finalizzate, appunto, all’ottenimento di Sismabonus e Superbonus.

Acquistalo ora