VERIFICA DI STABILITÀ PENDIO CON PARATIE PLUS

Metodo di Bishop: Assume che i vari conci si scambino azioni solo normali alle facce, vale a dire azioni orizzontali; richiede inoltre che la superficie di scivolamento sia un arco di cerchio e determina il coefficiente di sicurezza imponendo l’equilibrio alla rotazione dell’ammasso attorno al centro della circonferenza. Metodo di Janbu semplificato: Introduce le medesime ipotesi di Bishop per quel che riguarda le azioni fra i conci, ma determina il coefficiente di sicurezza imponendo l’equilibrio generale in direzione orizzontale. Non richiede ipotesi particolari sulla forma della superficie di scivolamento; tuttavia, nel caso in cui la superficie avesse una pronunciata curvatura, il coefficiente di sicurezza calcolato numericamente dovrebbe essere corretto tramite un fattore moltiplicativo f0 che PARATIE PLUS non applica. Metodo di Morgenstern & Price: Metodo piu elaborato e difficilmente programmabile con un foglio elettronico, ipotizza che l’inclinazione delle forze tra i conci vari con al posizione x del concio, secondo una legge f(x) nota a meno di un moltiplicatore l introdotto come variabile aggiuntiva.