Simulazione numerica e monitoraggio applicati ad opere strutturali

Il monitoraggio strutturale ha assunto negli ultimi anni un’importanza sempre maggiore sia in virtù dei recenti tragici accadimenti sia per le ormai consolidate disposizioni normative. Il monitoraggio sottintende un’operazione di controllo e di sorveglianza in tempo reale di un fenomeno, attraverso la misura di parametri fisico-meccanici che descrivono l’interazione tra l’ambiente e le variabili di stato dell’oggetto che si intende studiare.
Questi metodi vedono negli ultimi anni una forte evoluzione in molti campi. Tra questi segnaliamo il caso delle strutture ed infrastrutture esistenti e lo studio del comportamento di edifici alti soggetti ad azioni dinamiche ambientali. In tutti questi casi lo sforzo da realizzare è duplice: non solo “misurare” lo stato e la risposta di una struttura ma anche realizzare un modello di calcolo che consenta di trovare corrispondenza negli esiti delle misure.

Durante il seminario “Tematiche di simulazione numerica e monitoraggio applicate ad opere strutturali e geotecniche” in programma martedì 5 novembre, dalle ore 14.00, presso la Fondazione Ordine Ingegneri Milano, alcuni dei nostri clienti presenteranno casistiche reali di progetti di calcolo e di monitoraggio applicate ad opere anche di notevole complessità, come ad esempio il caso della messa in sicurezza provvisoria finalizzata alla demolizione del Viadotto Polcevera.

Iscriviti ora