Articoli

NTC 2018: firmate le norme tecniche, prosegue iter per pubblicazione in GU

ntc 2018

Il decreto di pubblicazione delle Norme Tecniche delle Costruzioni è stato firmato dall’ing. Massimo Sessa, Presidente del Consiglio Superiore dei LLPP, e fatta quindi la sua parte, ha inviato il documento al Ministro Delrio, che l’ha poi firmato.

Nascono le “NTC 2018”

Il poter dare alla sigla NTC anche un numero, dopo 10 anni esatti (nel 2008 furono pubblicate il 14 gennaio), è già un risultato.

Come anticipato da INGENIO a ottobre, escono prima le NTC poi con provvedimenti differenziati la circolare (che dovrebbe andare in assemblea del Consiglio Sup.LL.PP. a breve) e gli allegati tecnici (che risultano già aver superato questo passaggio).

Il provvedimento arriverebbe peraltro dopo la sensazionale Sentenza della Corte di Cassazione n.190/2018 sull’ormai celebre sequestro o no sequestro della scuola con CIS inferiore a 1.

Con la pubblicazione delle NTC2018, questa sentenza resta nei principi, ma decade “di fatto” nel caso specifico. Sappiamo infatti che il nuovo testo delle NTC ha la sua parte di grande novità soprattutto sul tema del “miglioramento sismico” degli edifici esistenti, e da tempo si va sostenendo che queste norme siano necessarie proprio perchè se si dovesse intervenire in Italia con le precedenti, quindi puntando a un adeguamento sismico degli edifici esistenti e non al miglioramento, le risorse di intervento sarebbero troppo elevate.